Lo Monaco(ad Catania): “Montella è bravo e preparato. Per Silvestre offerte dall'estero”

di finconsadmin

L’amministratore delegato del Catania Pietro Lo Monaco è intervenuto a Radio Sportiva parlando dell’ingaggio del neo allenatore Montella e delle strategie di mercato:

Montella? Non siamo nuovi a queste scelte, lo abbiamo fatto con Atzori che ha dimostrato di essere un buon tecnico. Montella è un allenatore bravo e preparato. Abbiamo una rosa di 27 giocatori, sono tutti sul mercato, se dovesse arrivare un’offerta importante sarà presa in considerazione. Abbiamo necessità e voglia di cambiare aria, nonostante questo abbiamo la piena consapevolezza di avere un buon organico. In mancanza di offerte, possiamo rimanere cosi’ e non comprare nessuno. Le operazioni in entrata sono direttamente proporzionali alle operazioni in uscita.

 

Alvarez per me è un giocatore di prospettiva notevole, è un giocatore polivalente, che riesce ad occupare piu’ di una posizione in campo. Lamela è un ’92, giocatore di talento che gioca pero’ un po’ da solo, ha bisogno di tempo prima di trovare una collocazione giusta nel nostro calcio. Silvestre? La disponibilità economica delle nostre squadre non è pari a quella delle squadre straniere, quindi una piccola societa’ come la nostra ha bisogno di capitalizzare. Un giocatore come Silvestre, che tra l’altro ha anche la possibilità di essere naturalizzato, può avere offerte importanti, è un peccato pero’ che se ne vada: in Italia c’e’ qualche pretendente, ma le offerte concrete arrivano dall’estero

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy