Liga BBVA, 4/a giornata: benvenuti nella terra del gol; il Real ne segna 8, il Barça si ferma a 5 ma è primo a punteggio pieno

I gol abbondano in questa Liga: tripletta per Cristiano Ronaldo, doppiette per Hernandez, Bale e Bacca; una rete per Messi James e Neymar, ma festeggiano anche giovani promesse come Vietto e Cordoba e Ramires.

di Piernunzio Pennisi, @ppen85

Una grandinata di gol si è abbattuta sulla quarta giornata della Liga; i grandi bomber sono stati i veri protagonisti del turno ed hanno potuto esaltarsi arricchendo il proprio bottino e regalando grande spettacolo. In testa alla classifica, ancora a punteggio pieno, c’è il sempre più convincente Barcellona di Luis Enrique, che si è imposto per 5-0 sul Levante in trasferta. Cinque reti realizzate da cinque giocatori diversi nella sinfonia catalana di questo nuovo Barça; alla festa hanno partecipato Neymar, Rakitic, il giovane canterano Ramirez, Pedro e Messi, che ha messo la ciliegina sulla torta nel finale.

 

Alle spalle dei catalani avanzano il Valencia –vittorioso sul Getafe per 3-0- ed il Siviglia, che ha espugnato Cordoba vincendo per 3-1: Mbià ed una doppietta del bomber Bacca hanno regalato agli uomini di Unay Emery i tre punti. Queste due nette vittorie proiettano i Valenciani e gli Andalusi al secondo posto in classifica, permettendo loro di approfittare al meglio del passo falso casalingo dell’Atletico Madrid. Gli uomini di Simeone non stanno attraversando un periodo facile: dopo la brutta ed inaspettata sconfitta subita ad Atene in Champions, sono stati fermati sul 2-2 dal Celta Vigo al Vicente Calderon. L’Athletic Bilbao ha pagato le fatiche europee con la seconda sconfitta consecutiva in campionato; i baschi sono stati superati in casa dal Granada grazie ad una rete del giovane attaccante colombiano John Cordoba.

 

Il Real sembra essersi ripreso alla grande dopo la bruciante sconfitta nel derby: Martedì la cinquina al Basilea, Sabato addirittura 8 gol al malcapitato Deportivo La Coruna. Alla festa dei blancos nello stadio Riazor hanno contribuito una tripletta di Cristiano Ronaldo, le doppiette di Bale ed Hernandez ed una splendida rete di James Rodriguez. Gli uomini di Ancelotti hanno perso parecchio terreno rispetto ai blaugrana nei primi turni, ma ora sembrano aver trovato equilibrio ed ingranato la marcia. Vince in goleada anche il Villareal, che, dopo essersi ritrovato sotto di due gol contro il Rayo Vallecano, ha saputo rimontare e dilagare fino al 4-2 finale, grazie alle reti di Espinosa, Musacchio e ad una doppietta di Luciano Vietto, giovanissimo e promettentissimo attaccante argentino.

 

Passo falso casalingo per la Real Sociedad, superata per 2-1 dall’Almeria; vince in trasferta anche l’Eibar, che si è imposto sull’Elche per 2-0. Spettacolare pareggio per 2-2 tra Espanyol e Malaga, con i catalani che si sono fatti raggiungere per due volte dai gol di Camacho al 53’ e Duda al 93’ , dopo essere passati due volte in vantaggio con Caicedo al 16’ e Stuani all’88’.

 

Liga BBVA, 4/a giornata

 

Elche-Eibar 0-2
Deportivo-Real Madrid 2-8
Atletico Madrid-Celta Vigo 2-2
Athletic Bilbao-Granada 0-1
Espanyol-Malaga 2-2
Real Sociedad-Almeria 1-2
Cordoba-Siviglia 1-3
Villareal-Rayo Vallecano 4-2
Levante-Barcellona 0-5
Getafe-Valencia 0-3

 

Classifica

 

Barcellona 12; Valencia e Siviglia 10; Atletico Madrid e Granada 8; Villareal 7; Real Madrid, Celta Vigo e Eibar 6; Almeria e Malaga 5; Real Sociedad, Elche e Deportivo 4; Athletic Bilbao e Getafe 3; Rayo Vallecano, Espanyol e Cordoba 2; Levante 1.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy