Liga BBVA, 11/a giornata: sinfonia Real, ancora una goleada per Ancelotti, torna alla vittoria anche il Barça

I blancos viaggiano ad una media gol irreale: quasi un poker a partita. Riparte il Barça, mentre l’Atletico esce sconfitto a San Sebastian; pareggiano Siviglia e Valencia.

di Piernunzio Pennisi, @ppen85

Procede indisturbata ed autorevole la marcia del Real Madrid in vetta alla Liga 2014/15. Nell’11/a giornata, i blancos hanno annichilito il Rayo Vallecano al Bernabeu, vincendo in goleada per 5-1 e mostrando una volta di più la loro facilità di gioco; Bale, Ramos, Kroos, Benzema e Ronaldo i marcatori che hanno timbrato il cartellino nella perfetta sinfonia della squadra di Ancelotti. Le merengues viaggiano ad una media gol irreale: siamo arrivati a 42 reti in 11 partite (esattamente 3,8 ogni 90’), in pratica un poker ogni volta che scendono in campo. Alle spalle dei madrileni rialza la testa il Barça, che ritrova i tre punti dopo due sconfitte: una vittoria in rimonta ad Almeria per 2-1, firmata Neymar e Jordi Alba; i blaugrana rimangono così sulla scia dei campioni di Europa, staccati di soli 2 punti.

 

 Rallentano le altre inseguitrici: due pareggi interni per Siviglia e Valencia, rispettivamente contro Levante e Athletic Bilbao, mentre l’Atletico Madrid è uscito sconfitto dal campo della Real Sociedad. Passati in vantaggio con Mandzukic al 10’, i colchoneros sono stati prima raggiunti da un eurogol di Carlos Vela, poi, nel finale, ridotti in dieci per l’espulsione di Siqueira, sono stati beffati da una rete di Agirretxe, che ha regalato i tre punti ai baschi.

 

In sesta piazza, alle spalle delle magnifiche cinque, avanza il Malaga che approfitta del rallentamento contemporaneo di molte avversarie. Gli andalusi hanno centrato un importante successo casalingo alla Rosaleda, rimontando lo svantaggio maturato nel primo tempo grazie ad un gol di Juanmi al 53’ e ad un rigore trasformato da Amrabat all’89’. Nelle altre partite domina il segno X: reti bianche in Celta-Granada, Getafe-Elche e Cordoba Deportivo, mentre il Villareal si è fatto raggiungere sull’1-1, in pieno recupero, dall’Espanyol a Barcellona.

 

Liga BBVA 11/a giornata

 

Cordoba-Deportivo 0-0
Almeria-Barcellona 1-2
Real Madrid-Rayo Vallecano 5-1
Getafe-Elche 0-0
Celta Vigo-Granada 0-0
Malaga-Eibar 2-1
Siviglia-Levante 1-1
Valencia-At.Bilbao 1-1
Espanyol-Villareal 1-1
Real Sociedad-Atletico Madrid 2-1

 

Classifica

 

Real Madrid 27; Barcellona 25; Valencia 24; At.Madrid e Siviglia 23; Malaga 21; Celta Vigo 20; Villareal 15; Getafe 14; Eibar 13; At.Bilbao 12; Espanyol e Rayo Vallecano 11; Granada 10; Real Sociedad, Almeria, Deportivo, Elche e Levante 9; Cordoba 6.

 

Marcatori:

 

Cristiano Ronaldo (Real Madrid) 18 reti; Neymar (Barcellona) 10 reti; Messi (Barcellona), Larrivey (Celta Vigo) e Bacca (Siviglia) 7 reti; Leo Baptistao (Rayo Vallecano) e Benzema (Real Madrid)  6 reti.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy