Liga, 6/a giornata: a sorpresa comanda il Villareal; segue il Barça. Solo un pari per il Real

Liga, 6/a giornata: a sorpresa comanda il Villareal; segue il Barça. Solo un pari per il Real

Il sottomarino giallo supera l’Atletico e si porta al comando della Liga in solitario. Il Barça vince di misura, mentre il Real non va oltre lo 0-0 con il Malaga. Torna alla vittoria il Siviglia.

di Piernunzio Pennisi, @ppen85

La 6/a giornata della Liga ha riservato una grande sorpresa: completato il programma, in testa alla classifica c’è il Villareal che guarda tutti dall’alto in basso. Il sottomarino giallo ha conquistato il primato infilando la quinta vittoria consecutiva; la vittima del turno è stato l’Atletico Madrid di Simeone, steso da una rete di Baptistao al 14′, che ha fissato il risultato sull’1-0. Al secondo posto, staccati di un solo punto, ci sono i campioni d’Europa del Barcellona. I blaugrana hanno vinto 2-1 sul Las Palmas al Camp Nou, grazie ad una doppietta di Suarez. Solo un pareggio per il Real Madrid, fermato sullo 0-0 dal Malaga al Santiago Bernabeu. Gli uomini di Benitez non sono riusciti a trovare la via del gol nonostante abbiano potuto giocare in superiorità numerica per circa un quarto d’ora a causa dell’espulsione di Amrabat al 77′. Anche il sorprendente Celta Vigo non è riuscito ad andare oltre il pari sul campo dell’Eibar: sotto per 1-0 dal 3′, per effetto della rete di Baston, i galiziani sono riusciti ad agguantare l’1-1 solo al 76′ grazie ad un gol di Aspas.

 

A centro classifica spicca il sonoro successo interno del Deportivo La Coruna sull’Espanyol per 3-0. I padroni di casa si sono trovati in vantaggio in virtù di un autogol di Gonzalez al 14′ ed hanno arrotondato il risultato con una doppietta Perez (26′ e 47′). Una rete di Mustafi al 26′, con un plastico colpo di testa in tuffo su cross di Bakkali dalla destra, ha permesso al Valencia di tornare al successo dopo due turni, superando di misura il Granada. Il Betis Siviglia si è imposto 2-1 in trasferta a Gijon sul campo delle Sporting, mentre è terminato con un pareggio a reti bianche il derby basco fra la Real Sociedad e l’Athletic Bilbao.

 

In coda scatto in avanti del Getafe che ha superato il Levante 3-0 nello scontro diretto interno. Il successo della squadra di Madrid è maturato negli ultimi dieci minuti, quando una doppietta di Vasquez ed un gol di Buendia hanno affondato gli avversari. Esce dalle zone bassissime della classifica il Siviglia, che è riuscito a superare il Rayo Vallecano 3-2 al Sanchez Pizjuan. Gli andalusi hanno dovuto faticare più del previsto per piegare gli avversari: dopo aver chiuso il primo tempo sul 2-0 per effetto delle reti di Gameiro al 23′ e N’Zonzi al 46′, gli uomini di Emery si sono fatti raggiungere sul 2-2; la rete decisiva è arrivata all’89’ grazie ad una bella punizione di Konoplyanka. La prima vittoria in questa Liga è una vera e propria boccata d’ossigeno per il Siviglia, reduce da una falsa partenza nella quale ha totalizzato solo 2 punti nelle prime 5 partite.

 

Liga 6/a giornata

 

Real Sociedad-At.Bilbao 0-0
Getafe-Levante 3-0
Dep.La Coruna-Espanyol 3-0
Sp.Gijon-Betis 1-2
Eibar-Celta Vigo 1-1
Siviglia-R.Vallecano 3-2
R.Madrid-Malaga 0-0
Barcellona-Las Palmas 2-1
Valencia-Granada 1-0
Villareal-At.Madrid 1-0

 

Classifica Liga

 

Villareal 16; Barcellona 15; Real Madrid e C.Vigo 14; At.Madrid 12: Dep.La Corna 11; Espanyol, Eibar e Valencia 9; Betis 8; R.Vallecano 7; R.Sociedad e Getafe 6; Las Palmas, Sp.Gijon e Siviglia 5; At.Bilbao 4; Malaga, Levante e Granada 3.

 

Marcatori Liga

 

C.Ronaldo (R.Madrid), Benzema (R.Madrid) e Nolito (C.Vigo) 5; Aspas (C.Vigo), Agirretxe (R.Sociedad) e Lucas (Dep.La Coruna) 4.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy