Liga, 3/a giornata: il Real da solo in testa a +2 da Siviglia e Gijon. Tonfo Barça, l’Atletico cala il poker

Liga, 3/a giornata: il Real da solo in testa a +2 da Siviglia e Gijon. Tonfo Barça, l’Atletico cala il poker

Il Real stravince contro l’Osasuna e approfitta della clamorosa sconfitta interna del Barcellona per volare in testa. Bene l’Atletico che trova la prima vittoria in campionato con un sonoro 4-0 in casa del Celta Vigo

di Emanuele Venditti, @EmanueleVendit1

Il Real solo in testa alla Liga grazie alla vittoria per 5-2 contro l’Osasuna. Inizio di gara super per i blancos che sbloccano il risultato dopo appena 6 minuti con Cristiano Ronaldo che insacca a porta vuota su assist di Bale. Nel finale di primo tempo i padroni di casa si scatenano e si portano sul 3-0 grazie alle reti di Danilo (41′) e Ramos (46′). Nella ripresa la storia non cambia e il Real dilaga con le reti di Pepe (56′) e Modric (62′). Dopo il quinto gol le merengues mollano la presa e il Celta ne approftta realizzando le reti che fissato il risultato sul 5-2. Con questa vittoria, gli undici di Zinedine Zidane, rimangono a punteggio pieno e si portano a +2 dal Siviglia e dal Gijon, che vincono entrambe per 2-1 rispettivamente contro Las Palmas e Leganes.

 

Clamorosa sconfitta casalinga per il Bercellona contro il neo promosso Deportivo Alaves. Il primo tempo si conclude con gli ospiti in vantaggio con un bel gol di Deyverson che si fa trovare pronto al centro dell’area e devia la palla in scivolata alle spalle di Cillessen. Nella ripresa il Barcellona reagisce immediatamente e trova la rete del pareggio al 47′ con un colpo di testa di Mathieu sugli sviluppi di un corner battuto da Neymar. Quando ormai la partita sembrava in discesa per i blaugrana, al 64′ arriva la rete di Ibai che realizza di piato dal versante sinistro dell’area di rigore e regala all’Alaves una storica vittoria. Prima sconfitta per gli undici di Luis Enrique che dovranno subito rimboccarsi le maniche in vista del match di Champions League contro il Celtic.

 

Torna a vincere l’Atetico, dopo due pareggi nelle prime due gare, per 0-4 in casa del Celta Vigo. Succede tutto nella ripresa, dopo un primo tempo deludente, grazie all reti di Koke (53′), Correa (89′) e la doppietta di Griezmann (73′ e 81′). Tre punti importantissimi per la squadra di Simeone che rimane a -4 dal Real e recupera 3 punti al Barcellona.

 

A concludere il quadro della giornata le vittorie esterne dell’Atletich Bilbao per 0-2 contro il Deportivo La Coruna, dell’Eibar per 1-2 sul Granada,  del Betis per 2-3 sul Valencia e del Villareal per 0-2 contro il Malaga. Infine il pareggio per 1-1 tra Real Sociedad e Espanyol.

 

Risultati
La Coruna-Ath. Bilbao 0-0
Granada-Eibar 1-2
Valencia-Betis 2-3
Gijon-Lganes 2-1
Barcellona-Alaves 1-2
Malaga-Villareal 0-2
Siviglia-Las Palmas 2-1
Real Madrid-Osasuna 5-2
Celta Vigo-Atl.Madrid 0-4
Real Sociedad-Espanyol 0-0

 

Classifica
Real Madrid 9; Siviglia e Gijon 7; Las Palmas, Barcellona, Eibar 6; Atl.Madrid, Villareal, Alaves 5; La Coruna, Leganes, Real Sociedad, Betis 4; Ath.Bilbao 3; Espanyol e Malaga 2; Osasuna e Granada 2; Valencia e Celta Vigo 0

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy