Liga 29/a giornata: uragano Barça; Atletico e Real rispondono. Il Valencia perde e sonda Garcia

Liga 29/a giornata: uragano Barça; Atletico e Real rispondono. Il Valencia perde e sonda Garcia

Il Barça travolge il Getafe con una goleada e viaggia a vele spiegate verso la vittoria della Liga. L’Atletico vince senza patemi, il Real in extremis. A Valencia la panchina di Neville traballa

di Piernunzio Pennisi, @ppen85

Con nove turni ancora da disputare, la Liga 2015/16 sembra saldamente nelle mani del Barcellona. Nella 29/a giornata, i blaugrana hanno schiantato il Getafe nel match casalingo, vinto con un tennistico e perentorio 6-0. Gli uomini di Luis Enrique si sono trovati la strada spianata verso il successo già all’8’, grazie ad uno sfortunato autogol di Rodriguez. All’11’ Messi si è concesso il lusso di sbagliare un calcio di rigore, facendosi ipnotizzare dal portiere avversario, ma il raddoppio è arrivato otto minuti più tardi, quando il gioiellino Munir ha finalizzato una splendida azione con un plastico tuffo di testa. Prima del riposo il Barça ha colpito altre due volte con Neymar (32’) e Messi (40’), per poi dilagare nella ripresa con la seconda rete personale di Neymar (51’) ed un gol di Arda Turan (51’). Con questa vittoria i blaugrana sono riusciti a mantenere intatto il vantaggio in classifica sull’Atletico Madrid, che ha vinto 3-0 il confronto interno con il Deportivo La Coruna. I punti che dividono i colchoneros dalla capolista restano dunque otto, un margine piuttosto ampio che sembra difficile da colmare nelle partite che restano, soprattutto se si considera l’impressionante ruolino di marcia del Barcellona, giunto all’11/a vittoria consecutiva. Il Real Madrid è ormai tagliato fuori dalla lotta al titolo, ma resta sulla scia dei rivali cittadini, staccato di cinque lunghezze. In questo turno i blancos si sono imposti 2-1 in trasferta sul Las Palmas, conquistando i tre punti in extremis grazie ad una rete di Casemiro all’89’.

L’ultimo biglietto disponibile per la prossima edizione della Champions League se lo contendono quattro squadre: Villareal, Siviglia, Athletic Bilbao e Celta Vigo. Il sottomarino giallo tira la volata con qualche punto di vantaggio, ma Domenica ha incassato una pesante sconfitta nello scontro diretto contro gli andalusi in trasferta, terminato 4-2. Anche le altre due contendenti hanno centrato la vittoria, accorciando la classifica: l’Athletic ha superato il Betis 3-1, mentre il Celta ha vinto di misura contro la Real Sociedad. A centro classifica avanza il Malaga, che si è imposto 1-0 in casa sullo Sporting Gijon; l’Eibar, invece, ha interrotto la striscia di quattro sconfitte consecutive pareggiando 1-1 con il Rayo Vallecano. Non trova pace il Valencia, che ha incassato l’undicesima sconfitta in questa Liga nel derby contro il Levante, deciso da un gol di Pepito Rossi al 65’, in mischia sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La panchina di Neville traballa pericolosamente e in queste ore tra i nomi dei possibili sostituti è spuntato anche quello di Rudy Garcia, che è già stato avvistato in città e che secondo quanto riferiscono i media spagnoli avrebbe anche assistito alla partita con il Levante. Chiude il quadro della giornata il pareggio per 1-1 tra Granada ed Espanyol.

Liga 29/a giornata

Malaga-Sp.Gijon 1-0
Barcellona-Getafe 6-0
At.Madrid-D.La Coruna 3-0
Levante-Valencia 1-0
At.Bilbao-Betis 3-1
C.Vigo-R.Sociedad 1-0
R.Vallecano-Eibar 1-1
Siviglia-Villareal 4-2
Las Palmas-R.Madrid 1-2
Granada-Espanyol 1-1

Classifica Liga

Barcellona 75; A.Madrid 67; R.Madrid 63; Villareal 53; Siviglia 48; At.Bilbao 47; C.Vigo 45; Eibar 37; Malaga 36; R.Sociedad 35; Betis e Valencia 34; D.La Coruna 33; Espanyol 32; Las Palmas 30; R.Vallecano, Granada e Getafe 27; Gijon e Levante 24.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy