Liga, 28/a giornata: il Barcellona batte l’Eibar e rimane a +8 dall’Atletico. Il Real Madrid distrugge il Celta Vigo

Liga, 28/a giornata: il Barcellona batte l’Eibar e rimane a +8 dall’Atletico. Il Real Madrid distrugge il Celta Vigo

Il Barcellona asfalta l’Eibar e rimane a +8 dal secondo posto. Vincono anche l’Atletico e il Real mentre perde il Villareal

di Emanuele Venditti, @EmanueleVendit1

Il Barcellona distrugge l’Eibar, con un sonoro 0-4, e conquista la sua quinta vittoria consecutiva. Partono forte i blaugrana e sbloccano il risultato dopo appena 8′ minuti con Munir che, sulla linea di porta, spinge in rete il pallone servito con un cross basso da Suarez. Il raddoppio arriva sul finale del primo tempo, al 41′, con un bel diagonale dal versante sinistro dell’area di rigore di Messi. Nella ripresa arriva l’argentino che realizza la sua doppietta personale grazie al rigore fischiato dall’arbitro Mallenco per il fallo di mano di Ramis. All’84′ il Barça chiude il match con un bel tiro di Suarez dall’interno dell’area di rigore. Grazie a questi tre punti, gli uomini di Luis Enrique, rimangono in testa alla Liga a +8 dal secondo posto.

 

Vittoria importante quella dell’Atletico Madrid per 1-3 in casa del Valencia. Ad aprire le marcature è il solito Griezmann al minuto 24′ con un bel sinistro dai 25 metri. Quattro minuti più tardi il Valencia trova la rete del pareggio con Cheryshev che, su assist di Paco, trafigge Oblak con un bel diagonale dal centro dell’area. Nella ripresa gli ospiti passano di nuovo in vantaggio al minuto 72′ con un tiro al volo di Torres, sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al minuto 80′ il Valencia rimane in dieci per la doppia ammonizione di Aderlan e l’Atletico ne approfitta trovando, al minuto 85′, la rete del definitivo 1-3 con un bel sinistro di Ferreira Carrasco. Con questa vittoria, gli uomini di Simeone, rimangono al secondo posto a +4 dal Real Madrid che asfalta il Celta Vigo con un sonoro 7-1 arrivato grazie alla quaterna di Ronaldo (50′, 58′, 64′ e 76′) e alle reti di Pepe (41′), Jese (77′) e Bale (81′).  Brutta sconfitta interna invece del Villareal contro il Las Palmas: a decidere il match la rete di Garcia al 30′. Con questa sconfitta il sottomarino giallo perde la scia del Real, adesso a +7.

 

In zona Europa League invece, il Siviglia non va oltre l’1-1 in casa del Getafe mentre il Bilabo, grazie alle reti di Benat (27′) e de Marcos (59′), batte il Gijon 0-2 e si porta in sesta posizione a +2 dal Celta Vigo.

 

A chiudere il quadro dlla giornata le vittorie interne dell’Espanyol per 2-1 sul Vallecano e del Betis per 2-0 sul Granada; e i pareggi per 1-1 tra Real Sociedad-Levante e per 3-3 tra La Coruna-Malaga.

 

Risultati

Espanyol – Vallecano 2-1
Valencia – Atl.Madrid 1-3
Gijon – Bilbao 0-2
Real Sociedad – Levante 1-1
Eibar – Barcellona 0-4
Betis – Granada 2-0
La Coruna – Malaga 3-3
Getafe – Siviglia 1-1
Villareal – Las Palmas 0-1
Real Madrid- Celta Vigo 7-1

 

Classifica

Barcellona 72; Atl.Madrid 64; Real Madrid 60; Villareal 53; Siviglia 45; Bilbao 44; Celta Vigo 42; Eibar 36; Real Sociedad 35; Betis e Valencia 34; Malaga e La Coruna 33; Espanyol 31; Las Palmas 30; Getafe 27; Vallecano e Granada 26; Gijon 24; Levante 21.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy