Liga 27/a giornata: distanze invariate tra Barça e Atletico. Il Real torna alla vittoria

Liga 27/a giornata: distanze invariate tra Barça e Atletico. Il Real torna alla vittoria

A contendersi la vittoria finale di questa Liga sono rimaste solo Barça e Atletico, ma i catalani hanno un vantaggio considerevole e continuano a vincere. Dopo le polemiche il Real torna a vincere, ma il vero obiettivo, ormai, rimane la Champions

di Emanuele Venditti, @EmanueleVendit1

Il turno infrasettimanale della Liga, valevole per la 27/a giornata, ha lasciato intatti le posizioni e i distacchi in vetta alla classifica. Il Barcellona si è sbarazzato agevolmente del Rayo Vallecano in trasferta, vincendo 4-1. I blaugrana si sono trovati la strada spianata verso il successo già nel primo tempo, grazie al doppio gancio al mento degli avversari sferrato da Rakitic e Messi nello spazio di un minuto tra il 22’ e il 23’; prima del riposo, poi, l’espulsione di Llorente ha ridotto i padroni di casa in dieci facilitando ulteriormente il compito degli uomini di Luis Enrique. Nella ripresa, altre due reti di Messi (53’ e 66’) ed una di Arda Turan (86’) hanno chiuso i conti, rendendo vano il tentativo di rientrare in partita degli ospiti (Manucho al 57’), che, peraltro, hanno giocato in nove gli ultimi venti minuti del match. Grazie a questo successo, il Barça mantiene a distanza di sicurezza (8 punti) l’Atletico Madrid, che ha superato la Real Sociedad al Vicente Calderon con un netto 3-0. Dopo la sconfitta nel derby e lo strascico di polemiche che ne è conseguito, il Real è tornato a vincere imponendosi 3-1 in trasferta a Levante. I blancos sono staccati di dodici punti dalla vetta ma la vittoria è comunque utile per difendere il terzo posto tenendo a distanza il Villareal, che in questo turno ha pareggiato 0-0 a Vigo contro il Celta.

In zona Europa League, il Siviglia ha superato di misura l’Eibar nello scontro diretto grazie ad una rete di Llorente all’11’, mentre l’Athletic Bilbao ha demolito il Deportivo la Coruna 4-1, in una partita in cui il bomber Aduriz è stato assoluto protagonista con una tripletta. Ancora una sconfitta per il Depor che nelle ultime cinque giornate ha raccolto la miseria di 2 punti. Il Valencia è tornato alla vittoria imponendosi 2-1 sul campo del Malaga; dopo il pessimo inizio della sua avventura sulla panchina dei valenciani, Neville sta cominciando a portare a casa qualche punto, ma il rendimento della squadra è ancora piuttosto altalenante. Nelle zone basse della classifica Betis e Las Palmas hanno fatto un bel passo avanti grazie alle rotonde vittorie su Espanyol e Getafe (3-0 e 4-0); turno positivo anche per il Granada che ha piegato 2-0 in casa lo Sportin Gjon.

Liga 27/a giornata

R.Vallecano-Barcellona 1-5
Espanyol-Betis 0-3
Granada-Gijon 2-0
Levante-Real Madrid 1-3
At.Bilbao-Dep.La Coruna 4-1
C.Vigo-Villareal 0-0
Malaga-Valencia 1-2
Siviglia-Eibar 1-0
Las Palmas-Getafe 4-0
At.Madrid-R.Sociedad 3-0

Classifica Liga

Barcellona 69; At.Madrid 61; R.Madrid 57; VIllareal 53; Siviglia 44; C.Vigo 42; At.Bilbao 41; Eibar 36; Valencia e R.Sociedad 34; Malaga e D.La Coruna 32; Betis 31; Espanyol 28; Las Palmas 27; Getafe R.Vallecano e Granada 26; Gijon 24; Levante 20.

Marcatori Liga

Suarez (Barcellona) 25; Ronaldo (R.Madrid) 23; Benzema (R.Madrid) e Messi (Barcellona) 19; Neymar (Barcellona) 18; Aduriz (At.Bilbao) 17.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy