Liga 24/a giornata: Barça spettacolo, l’Atletico insegue. Zizou mette le quinta e vola a Roma

Liga 24/a giornata: Barça spettacolo, l’Atletico insegue. Zizou mette le quinta e vola a Roma

Barcellona e Atletico divise da tre punti in vetta alla Liga. Il Real vince ancora; primo successo per Neville sulla panchina del Valencia.

di Piernunzio Pennisi, @ppen85

Al termine della 24/a giornata, il Barcellona mantiene saldamente il comando della classifica della Liga. I blaugrana hanno asfaltato 6-1 il Celta Vigo conservando i tre punti di vantaggio sull’Atletico (ma i catalani devono ancora recuperare una partita). Messi aveva aperto le marcature al 28’, ma, dieci minuti più tardi, Guidetti ha riequilibrato le sorti del match trasformando un calcio di rigore; nella ripresa, però, il Barça ha dilagato, grazie ad una tripletta di Suarez e ai gol di Rakitic e Neymar. Tre punti anche per l’Atletico Madrid, a cui è bastato un gol di Torres al 2’ per piegare il Getafe in trasferta. Grazie a questa vittoria i colchoneros hanno difeso il secondo posto dall’assalto Real Madrid, che aveva effettuato il sorpasso con il successo per 4-2 ottenuto dell’anticipo di Sabato contro l’Athletic Bilbao. I blancos hanno liquidato i baschi senza particolari sofferenze; Zidane ha restituito alla squadra il piglio e la sicurezza della grande squadra e i risultati si vedono chiaramente dai numeri che sta inanellando: 5 vittorie su sei partite con la bellezza di 23 gol fatti e 5 subiti. Il Real che tra poche ore si presenterà a Roma è una squadra molto diversa da quella che, poco più di un mese fa, Zizou ereditò da Rafa Benitez.

Dietro alle tre grandi, il Villareal si mantiene saldamente in quarta posizione (con ben 8 punti di vantaggio sul Siviglia), grazie alla vittoria di misura sul Malaga in casa, propiziata da una rete di Soldado. Successo interno anche per il Siviglia che si è imposto 2-0 sul Las Palmas: di Banega (69’) e Gameiro (75’) i gol che hanno permesso agli andalusi di portare a casa i tre punti e mantenere il vantaggio di una lunghezza  sull’Eibar, uscito vittorioso 2-0 dal confronto interno con il fanalino di coda Levante. Dopo una lunga astinenza il Valencia è tornato alla vittoria, superando 2-1 L’Espanyol, altra squadra in profonda crisi (i catalani non vincono da otto turni); sospiro di sollievo per Gary Neville, che ha vinto la sua prima partita da quando si è seduto sulla panchina valenciana il 13 dicembre scorso. Chiudono il quadro della giornata i pareggi per 2-2 tra Gijon e Rayo Vallecano e tra Deportivo La Coruna e Betis ed il 3-0 rifilato dalla Real Sociedad al Granada nel confronto interno.

Liga 24/a giornata

Gijon-R.Vallecano 2-2
R.Madrid-At.Bilbao 4-2
Valencia-Espanyol 2-1
R.Sociedad-Granada 3-0
Eibar-Levante 2-0
Barcellona-C.Vigo 6-1
Villareal-Malaga 1-0
D.La Coruna-Betis 2-2
Siviglia-Las Palmas 2-0
Getafe-At.Madrid 0-1

Classifica Liga

Barcellona 57; At.Madrid 54; R.Madrid 53; Villareal 48; Siviglia 40; Eibar 38; At.Bilbao e C.Vigo 35; D.La Coruna 32; R.Sociedad e Malaga 30; Valencia 28; Getafe e Betis 26; R.Vallecano 24; Gijon 23; Espanyol 22; Las Palmas 21; Granada 20; Levante 17.

Marcatori Liga

Suarez (Barcellona) 23; Ronaldo (R.Madrid) 21; Benzema (R.Madrid) 19; Neymar (Barcellona) 17; Baston (Eibar) 16; Lucas (Dep.La Coruna) 14.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy