Liga 15/a giornata: l’Atletico aggancia il Barça. Il Real perde altro terreno

Liga 15/a giornata: l’Atletico aggancia il Barça. Il Real perde altro terreno

I blaugrana pareggiano in casa con il Deportivo e consentono ai colchoneros l’aggancio alla vetta. Il Real perde con il Villareal e si allontana dalla coppia di testa.

di Piernunzio Pennisi, @ppen85

La 15/a giornata della Liga è segnata dall’aggancio della vetta della classifica da parte dell’Atletico Madrid. Il Barcellona capolista ha pareggiato 2-2 in casa con il Deportivo La Coruna rallentando il passo e permettendo ai biancorossi di guadagnare terreno. La partita sembrava orientata sui consueti binari dopo che Messi al 39’ aveva portato in vantaggio i blaugrana con una magia su punizione e Rakitic aveva messo al sicuro il risultato con un siluro dalla distanza al 62’, ma le reti di Perez (77’) e Bergantinos (86’) hanno rovinato la festa agli uomini di Luis Enrique. I colchoneros hanno approfittato al meglio dello stop del Barça superando 2-1 l’Athletic Bilbao al Vicente Calderon. I baschi si erano portati in vantaggio con Laporte al 27’, ma i biancorossi sono riusciti a riequilibrare le sorti del match prima del riposo con un colpo di testa di Niguez sugli sviluppi di un angolo. Nella ripresa un meraviglioso sinistro a giro di Griezmann (67’) ha regalo ai madrileni tre punti importantissimi per la classifica. La banda del cholo sta disputando un grande campionato: è la miglior difesa con soli sette gol subiti, ha raggiunto il Barcellona in vetta e nel prossimo turno avrà una grande occasione per passare in testa alla classifica in solitario, approfittando della trasferta dei blaugrana al Mondiale per Club.

Il Real Madrid non è riuscito a trarre profitto dal pareggio del Barcellona; i blancos hanno finito per perdere ulteriore terreno dalla coppia di testa uscendo sconfitti di misura dal campo del Villareal: al sottomarino giallo è bastata una rete di Soldado all’8’ per piegare gli uomini di Benitez. Un gol di Iago Aspas al 42’ ha permesso al Celta di superare l’Espanyol nel match interno, tornando alla vittoria e mettendo al sicuro, almeno per il momento, la quarta piazza. Il Siviglia ha centrato il secondo successo consecutivo superando 2-0 il Gijon in casa grazie ad una doppietta di Kevin Gameiro (75’ su rigore e 80’), mentre il Valencia non è riuscito ad andare oltre l’1-1 sul campo dell’Eibar; pareggio con lo stesso risultato anche tra Getafe e Real Sociedad. In coda le vittorie di Las Palmas1-0 in casa sul Betis-, Malaga 2-1 in casa del Rayo Vallecano–  e Granada -2-1 al Levante in trasferta– hanno mosso la classifica modificando una situazione che resta comunque confusa ed in continua evoluzione con ben sette squadre racchiuse nello spazio di quattro punti.

Liga 15/a giornata

Getafe-Real Sociedad 1-1
Barcellona-D.La Coruna 2-2
Celta Vigo Espanyol 1-0
Levante-Granada 1-2
Siviglia-Sp.Gijon 2-0
Las Palmas-Betis 1-0
R.Vallecano-Malaga 1-2
Eibar-Valencia 1-1
At.Madrid-At.Bilbao 2-1
Villareal-R.Madrid 1-0

Classifica Liga

Barcellona e At.Madrid 35; R.Madrid 30; Celta Vigo 28; Villareal 27; Dep.La Coruna 23; Siviglia 22; Valencia, At.Bilbao e Eibar 21; Betis 19; Espanyol 17; R.Sociedad 16; Getafe e Gijon 15; Malaga, Granada e R.Vallecano 14; Las Palmas 13; Levante 11.

Marcatori Liga

Neymar (Barcellona) 14; Suarez (Barcellona) 13; Agirretxe (Real Sociedad) 12; Lucas (D.La Coruna) 11; Aduriz (At.Bilbao) e C. Ronaldo (R.Madrid) 10

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy