Liga, 14/a giornata: il Barça pareggia a Valencia; Atletico a -2. Brilla Sanabria

Liga, 14/a giornata: il Barça pareggia a Valencia; Atletico a -2. Brilla Sanabria

Il Valencia ferma i blaugrana sull’1-1; Atletico e Real guadagnano terreno sulla vetta. Sanabria realizza la sua prima tripletta nella Liga.

di Piernunzio Pennisi, @ppen85

Il  racconto dei fatti che hanno caratterizzato la 14/a giornata della Liga deve necessariamente partire da quanto accaduto Sabato al Mestalla, dove il Valencia ha fermato sull’1-1 il Barcellona capolista. I blaugrana erano passati in vantaggio al 59’ con Suarez, ma si sono fatti raggiungere all’86’, quando Santi Mina ha finalizzato un’azione di contropiede con una precisa conclusione di destro. Lo stop dei catalani ha permesso all’Atletico Madrid di rosicchiare punti ed avvicinarsi alla vetta. I colchoneros si sono imposti 2-0 sul campo del Granada portandosi così a -2 dal Barça. La partita è stata sbloccata al 20’ da un colpo di testa di Godin sugli sviluppi di un calcio d’angolo; la seconda rete è arrivata al 76’, realizzata da Griezmann. I biancorossi hanno infilato la quarta vittoria consecutiva (peraltro senza subire gol) confermandosi squadra solida e affidabile, nonché credibile rivale del Barcellona nella corsa al titolo. Anche il Real ha approfittato del pareggio dei blaugrana per guadagnare terreno. I blancos hanno superato agevolmente il Getafe al Bernabeu vincendo 4-1. Il match ha preso subito una piega favorevole per gli uomini di Benitez che si sono aperti la strada verso i tre punti con una doppietta di Benzema (4’ e 16’); le reti di Bale (35’) e Ronaldo (38’) hanno poi permesso ai padroni di casa di archiviare la pratica prima del riposo.

Il Celta Vigo non è riuscito ad andare oltre l’1-1 sul campo del Betis Siviglia, permettendo al Villareal -che ha superato 2-1 il Rayo Vallecano– di avvicinare la quarta posizione. Scorrendo la classifica, da segnalare i pareggi interni di Deportivo La Coruna e Athletic Bilbao, fermati rispettivamente da Siviglia (1-1) e Malaga (0-0). Pareggio 1-1 anche tra l’Espanyol e Levante, mentre la Real Sociedad ha fatto bottino pieno in casa imponendosi 2-1 sull’Eibar. Bella vittoria anche per lo Sporting Gijon che ha superato 3-1 il Las Palmas grazie ad una grande prestazione di Antonio Sanabria. Il gioiellino paraguaiano, di proprietà della Roma, ha realizzato tutte e tre le reti della sua squadra mettendo in mostra la sua capacita di uomo d’area di rigore: primo e terzo gol con tap-in vincente da pochi passi, mentre il secondo con un bel tuffo di testa. Con la tripletta lo score stagionale nella Liga dell’attaccante è salito a quota 5 reti in 9 partite; un bottino di tutto rispetto per un ragazzo di 19 anni alla prima vera esperienza nel calcio professionistico.

Liga 14/a giornata

At.Bilbao-Malaga 0-0
Gijon-Las Palmas 3-1
Villareal-R.Vallecano 2-1
R.Sociedad-Eibar 2-1
Betis-Celta Vigo 1-1
D.La Coruna-Siviglia 1-1
Valencia-Barcellona 1-1
Granada-At.Madrid 0-2
R.Madrid-Getafe 4-1
Espanyol-Levante 1-1

Classifica Liga

Barcellona 34; At.Madrid 32; R.Madrid 30; Celta Vigo 25; Villareal 24; D.La Coruna 22; At.Bilbao 21; Valencia e Eibar 20; Siviglia e Betis 19; Espanyol 17; Real Sociedad e Gijon 15; Getafe e R.Vallecano 14; Malaga Levante e Granada 11; Las Palmas 10.

Marcatori Liga

Neymar (Barcellona) 14; Suarez (Barcellona) 13; Agirretxe (R.Sociedad) 12; Perez (D.La Coruna), Aduriz (At.Bilbao) e C.Ronaldo (R.Madrid) 10.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy