Legge stadi, Malagò “Piena sensibilità da governo. Se la Roma vincerà lo scudetto? Me lo auguro”

di finconsadmin

A margine della sua visita al quartier generale della Nazionale italiana di ginnastica ritmica, alle prese con problemi legati alla disponibilita’ di un impianto dedicato ed esclusivo, il presidente del Coni Giovanni Malago’ ha confermato il suo impegno nei confronti del governo affinche’ sia approntata al piu’ presto una legge sugli stadi. “Ho visto il presidente Letta a inizio settimana e abbiamo fatto il punto di quella che e’ la realta’ dell’impiantistica sportiva in Italia – ha commentato – sulla vicenda della legge sugli stadi, che preferisco chiamare legge sugli impianti perche’ a noi interessa integrare il problema del calcio con quelli di tutti gli altri sport, conto in maniera marginale, al massimo posso fare moral suasion. Ho notato una piena sensibilita’ da parte del presidente del Consiglio e di tutto il Governo su questo argomento”.

E ha aggiunto: “Sto spingendo tanto, ma fino a prova contraria non faccio le leggi”. A che punto e’ Milano nella corsa alla sede Olimpica del 2024 e’ presto detto: “Per il momento viaggiamo a fari spenti, ma tra qualche giorno accenderemo i fari e diremo tutto”. Se la Roma vincera’ lo scudetto? “Me lo auguro”, ha concluso Malago’. (AGI)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy