Legge stadi, Gnudi (Ministro Sport): “Siamo a un buon punto”

di Redazione, @forzaroma

“Sulla legge sugli stadi siamo a buon punto”. Il ministro dello Sport, Piero Gnudi – nel corso del suo intervento al convegno indetto dalla FederSport sul tema

“Il presente ed il futuro dello sport italiano” in corso a Roma, presso Villa Piccolomini – ha rassicurato sull’iter della legge. “Ho fatto vari incontri con i rappresentanti delle varie forze politiche e sono tutti d’accordo, ma sembra che non si riesca a chiudere il cerchio. Spero che si possa riuscire a chiuderlo in pochi giorni” ha auspicato.

 

Il ministro ha poi ribadito il suo impegno a favore dello sport italiano. “I problemi sono tanti, il mio tempo è breve, ma il mio impegno sarà massimo. Ad esempio, penso di riuscire a trovare i fondi per finanziare la proposta di legge per la costruzione dei piccoli impianti sportivi perchè in Italia abbiamo un deficit di piccoli impianti. Il tempo è breve, ma voglio fare poche cose rivolte a far sì che la percentuale dei giovani che fanno sport aumenti rispetto all’attuale 38%, percentuale insufficiente” ha spiegato Gnudi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy