Lazio, volantini sessisti in curva Nord: la Figc apre un’inchiesta

L’ipotesi di reato che si configurerebbe è quella di discriminazione razziale, in cui rientra la discriminazione di genere: nelle prossime ore potrebbero scattare le prime denunce

di Redazione, @forzaroma

La Procura federale della Figc guidata da Giuseppe Pecoraro ha appena aperto un’indagine sul volantino comparso nella curva laziale in occasione della partita con il Napoli nel quale si invitavano le donne a tenersi lontane dalle prime 10 file del settore. Secondo quanto apprende l’Ansa, l’ipotesi di reato che si configurerebbe è quella di discriminazione razziale, in cui rientra la discriminazione di genere: nelle prossime ore potrebbero scattare le prime denunce.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy