La Lazio crolla ancora: il Sassuolo vince 2-1 al 93′ con Caputo

La Lazio crolla ancora: il Sassuolo vince 2-1 al 93′ con Caputo

I biancocelesti scivolano, stavolta contro la formazione di De Zerbi. Luis Alberto apre, poi il gol di Raspadori. Nel finale la ribalta il numero nove neroverde

di Redazione, @forzaroma

La Lazio continua a scivolare in Serie A. La squadra di Simone Inzaghi perde contro il Sassuolo di Roberto De Zerbi. La partita all’Olimpico finisce 1-2: la apre Luis Alberto al 33′ mentre Giacomo Raspadori risponde al minuto 52′, pareggiando i conti con i padroni di casa. Partita in pareggio fino al secondo minuto di recupero dopo il 90′, quando Francesco Caputo incorna di testa e batte Strakosha. La squadra di Inzaghi perde per la terza volta consecutiva in campionato (le due precedenti sconfitte erano arrivate contro Milan e Lecce), vedendo così sfumare il sogno scudetto tanto desiderato da Claudio Lotito. La Juventus, ora, è lontana 7 lunghezze e con una partita in meno: la squadra di Sarri giocherà stasera contro l’Atalanta, in casa, e avrà possibilità di allungare ulteriormente le distanze sui biancocelesti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy