Juventus, Pirlo è il nuovo allenatore: contratto biennale

Sarri è stato sollevato dall’incarico questo pomeriggio dopo l’eliminazione di ieri in Champions League

di Redazione, @forzaroma

Andrea Pirlo è il nuovo allenatore della Juventus, firmato un contratto biennale (30 giugno 2022). L’ufficialità arriva dal sito del club bianconero con la seguente nota:

“Oggi inizia un nuovo capitolo della sua carriera nel mondo del calcio – si legge sul sito – come si era detto circa una settimana fa: da Maestro a Mister. Da oggi per il popolo juventino sarà IL Mister, poiché la società ha deciso di affidargli la guida tecnica della Prima Squadra, dopo averlo già selezionato per la Juventus Under23. La scelta odierna si basa sulla convinzione che Pirlo abbia le carte in regola per guidare, fin dal suo esordio sulla panchina, una rosa esperta e di talento per inseguire nuovi successi”

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. noel - 2 mesi fa

    Non sono cosi convinto di Paulo Fonseca (anche se forse merita una ultimo chance per la prossima stagione) ma spero che la societa` non pensa a Sarri che ha fallito con Napoli, Chelsea e Juve.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy