Juve, nove mesi di reclusione e Daspo a tifoso bianconero armato di coltello

di finconsadmin

E’ stato condannato con rito direttissimo a 9 mesi di reclusione, col beneficio della sospensione della pena, e al pagamento di 2mila euro di multa un tifoso della Juventus arrestato ieri a Verona dalla polizia mentre si recava, armato, a vedere la partita con l’Hellas. Per lui anche Daspo della durata due anni. L’uomo, 30enne, era partito dalla sua casa di Ambri in Svizzera con addosso un coltello lungo 24 centimetri, fumogeni e petardi. Il tifoso e’ incappato pero’ nei controlli di ‘filtraggio’ operati dalla polizia all’esterno del Bentegodi, ed e’ stato cosi’ arrestato.

 

(ANSA)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy