Italia, Mancini: “Difficile tornare ad allenarsi ad aprile”

Italia, Mancini: “Difficile tornare ad allenarsi ad aprile”

Il Ct aggiunge: “Ci sono squadre che sono ferme da molto tempo, 10-15 giorni, ma si può riprendere. È una situazione anomala “

di Redazione, @forzaroma

Roberto Mancini, Ct dell’Italia, torna a parlare dell’emergenza Coronavirus che ha stravolto i piani del calcio mondiale e di conseguenza della sua nazionale. Di seguito le parole del tecnico ai microfoni di Rai Radio 1, nel programma “Una vita da pecora”:

“Mi fa molto effetto vedere quello che sta accadendo, le molte persone che vengono a mancare ai propri cari, è terribile. È un dispiacere che non si possa giocare, ma se si risolve questa situazione si può anche andare a giocare a giugno. Allenamenti ad aprile? Non conosco tutte le situazioni, è un po’ difficile, i giocatori avranno bisogno di allenamento prima di ricominciare a giocare. Ci sono squadre che sono ferme da molto tempo, 10-15 giorni, ma si può riprendere. È una situazione anomala che nessuno ha mai vissuto. Poi se si recuperano le partite saranno veramente ravvicinate”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy