news calcio

Inter fuori dalla Champions: vince 1-0 a Liverpool ma non basta. Espulso Sanchez

Getty Images

I nerazzurri sbancano Anfield grazie a un super gol di Lautaro, ma l'espulsione di Sanchez complica le cose. Decisivo lo 0-2 dell'andata. Anche il Bayern ai quarti: Salisburgo ko 7-1

Redazione

L'Inter non va lontana dall'impresa, ma la vittoria di misura in casa del Liverpool non basta. I nerazzurri vengono eliminati dalla Champions League agli ottavi, ma a testa alta nel doppio confronto con i Reds. Lautaro Martinez firma la vittoria per 1-0 ad 'Anfield Road' con un super gol, che però non basta a ribaltare lo 0-2 di due settimane fa a 'San Siro'. Se all'andata il Liverpool era stato fortunato, stasera è l'Inter ad avere un po' di buona sorte visto che Salah colpisce due pali (a cui si aggiunge la traversa di Matip) e la squadra di Klopp fallisce parecchie occasioni. La rete di Lautaro dà speranza ai nerazzurri, ma al 63' Sanchez gliela ritoglie con il secondo fallo da ammonizione che gli costa quindi l'espulsione. In 10 la situazione si complica e per gli ospiti non arrivano altre chance. Nell'altro ottavo di finale il Bayern Monaco schianta invece il Salisburgo dopo l'1-1 dell'andata: i bavaresi stravincono 7-1 e vanno ai quarti.