Inchiesta internazionale sul calciomercato: accuse di riciclaggio, già due arresti

Inchiesta internazionale sul calciomercato: accuse di riciclaggio, già due arresti

Perquisizioni in corso a Londra, a Monaco e in Belgio. Molti gli agenti coinvolti: uno dei due arrestati sarebbe proprio un procuratore

di Redazione, @forzaroma

Bomba in arrivo sull’intero pianeta calcistico. Come riporta il portale open.online, la magistratura di Bruxelles ha lanciato un’inchiesta internazionale sui trasferimenti dei giocatori nell’ambito del calciomercato. Due le persone già arrestate, in queste ore sono in corso perquisizioni a Londra, a Monaco e in Belgio. Si parla di accuse gravi come riciclaggio, e sarebbero coinvolti molti agenti di calciatori. Uno dei due arrestati sarebbe proprio un procuratore: per lui le manette sono scattate a Montecarlo. L’inchiesta parte in realtà da lontano, dall’acquisto del serbo Mitrovic nel 2015 da parte del Newcastle, quando il calciatore era all’Anderlecht.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy