Il Milan sprofonda a San Siro: 3-1 della Fiorentina, Ribery da standing ovation

Il Milan sprofonda a San Siro: 3-1 della Fiorentina, Ribery da standing ovation

I viola stravincono al Meazza e innescano la protesta dei tifosi rossoneri: di Pulgar, Castrovilli e Leao gli altri gol. Chiesa sbaglia un rigore

di Redazione, @forzaroma

Il Milan è già all’inferno. I rossoneri perdono clamorosamente 3-1 a San Siro contro la Fiorentina dopo il flop già contro il Torino di pochi giorni fa. È Pulgar a portare avanti la squadra di Montella su calcio di rigore, dopo una super giocata di un Ribery formato extralusso. Nel secondo tempo arriva anche il 2-0 di Castrovilli e poco dopo il tris di Ribery, che fa alzare in piedi tutti i tifosi arrivati al Meazza; nel mezzo anche un rigore sbagliato da Chiesa e parato da Donnarumma. La curva del Milan per protesta abbandona lo stadio e si perde anche l’unica “gioia” della serata, il primo gol di Rafael Leao. Ora è notte fonda per Giampaolo, sempre più in bilico dopo la fiducia confermata dalla società nel prepartita.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy