Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news calcio

Guerra Ucraina, UEFA e FIFA sospendono squadre e nazionale russe da competizioni

getty Images

Il comunicato: "Il calcio è pienamente unito qui e in piena solidarietà con tutte le persone colpite in Ucraina. Entrambi i Presidenti sperano che la situazione in Ucraina migliori in modo che il calcio possa nuovamente essere vettore di pace"

Redazione

L'invasione dell'Ucraina da parte della Russia ha generato reazioni da ogni parte del mondo e ora anche il calcio sta cominciando a prendere provvedimenti. UEFA e FIFA hanno infatti annunciato l'esclusione di ogni squadra e nazionale russa da tutte le competizioni: "A seguito delle decisioni iniziali adottate dal Consiglio FIFA e dal Comitato Esecutivo UEFA, che prevedevano l'adozione di misure aggiuntive, la FIFA e la UEFA hanno deciso oggi insieme che tutte le squadre russe, siano esse rappresentative nazionali o squadre di club, saranno sospese dalla partecipazione a entrambe Competizioni FIFA e UEFA fino a nuovo avviso. Queste decisioni sono state adottate oggi dall'Ufficio di presidenza del Consiglio FIFA e dal Comitato Esecutivo della UEFA, rispettivamente i massimi organi decisionali di entrambe le istituzioni su questioni così urgenti" si legge nel comunicato che si conclude con un augurio per una repentina fine del conflitto: "Il calcio è pienamente unito qui e in piena solidarietà con tutte le persone colpite in Ucraina. Entrambi i Presidenti sperano che la situazione in Ucraina migliori in modo significativo e rapido in modo che il calcio possa nuovamente essere un vettore di unità e pace tra i popoli".