Gravina: “Sono molto preoccupato per la prossima stagione”

Gravina: “Sono molto preoccupato per la prossima stagione”

Queste le parole del presidente federale: ”Il protocollo attuale sarà difficilmente applicabile in futuro”

di Redazione, @forzaroma

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, ha parlato ai microfoni di Gr Parlamento riguardo la prossima stagione di Serie A. Queste le sue considerazioni: “Sono molto preoccupato per la prossima stagione. A poche settimane dai raduni e dalla preparazione per la prossima stagione siamo in grandissimo ritardo per le conoscenze delle procedure da seguire. Non sappiamo ancora quanto durerà lo stato di emergenza. E’ relativa al protocollo attuale che non è applicabile da ora in poi. E’ troppo impegnativo per società e atleti. E’ un protocollo che ha tenuto conto dell’epidemia: bisogna continuare a tenerne conto ma anche essere realisti. Non si può pensare di applicarlo fino al termine della prossima stagione con tamponi ogni quattro giorni: è impossibile, sarebbe una violenza fisica verso i giocatori. Servono alte soluzioni. Non sappiamo ancora come e quando sarà possibile far ripartire tutte le competizioni”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy