Giuntoli: “Sereni anche senza Ancelotti in panchina. Trasformeremo la rabbia in energia”

Giuntoli: “Sereni anche senza Ancelotti in panchina. Trasformeremo la rabbia in energia”

Le parole del direttore sportivo azzurro prima del fischio d’inizio: “Siamo dispiaciuti ma tranquilli anche senza il nostro condottiero. Collaborerà da remoto”

di Redazione, @forzaroma

Roma-Napoli è il big match di giornata. Gli azzurri lo affrontano senza il loro allenatore Carlo Ancelotti in panchina, perché squalificato: al suo posto c’è il figlio Davide. Prima del fischio d’inizio ha parlato il direttore sportivo Cristiano Giuntoli. Ecco le sue parole.

GIUNTOLI A SKY 

“Siamo senza il condottiero, siamo dispiaciuti. Però dobbiamo guardare avanti, ci sarà Davide con Carlo da remoto. Siamo molto sereni”

Sarà importante fare diventare la tensione di questi giorni energia positiva: c’è stato questo passaggio mentale?
Lo spero, lo abbiamo fatto in questi giorni. La comunicazione all’esterno l’abbiamo fatta di reclamo perché abbiamo subito un torto molto grave, ma all’interno abbiamo cercato di lasciare sereni i ragazzi per pensare a ribaltare la situazione sfruttando questa cattiveria e riversarla oggi in campo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy