Giudice sportivo, solo multa e nessun provvedimento contro la tifoseria della Juve per i cori antisemiti

di finconsadmin

Solo sanzioni pecuniarie e nessun provvedimento contro le tifoserie. Il giudice sportivo Gianpaolo Tosel, in merito alla gara di campionato tra Juventus e Fiorentina dello scorso 9 marzo, ha infatti imposto ai due club un’ammenda (rispettivamente di 25.000 ed 8.000 euro) per punire i cori antisemiti di una parte della Curva Sud della Juventus, stigmatizzati anche dalle comunita’ ebraiche italiane, e lo striscione (in realta’ un foglio formato A3) del supporter viola, individuato dal sistema di videosorveglianza, con la scritta ‘-39’ riferito alle vittime della tragedia dell’Heysel.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy