Florenzi: “Parigi è stupenda, per la Champions spero di non pescare l’Inter”

L’ex capitano della Roma: “Sto cercando casa e scuola per le figlie, e poi tutto sarà ancora meglio”

di Redazione, @forzaroma

Prima conferenza stampa per Alessandro Florenzi al PSG. L’ex capitano della Roma ha fatto il punto della situazione sulla sua nuova vita francese dopo appena tre partite giocate con la maglia dei parigini, rispondendo anche alle domande in vista del sorteggio dei gironi di Champions League nel pomeriggio:  “Finora Verratti è un mio punto di riferimento, anche perché ci conosciamo da una vita e siamo molto amici. Ho riscoperto Parigi, una città molto bella, e viverci è un’altra cosa che trascorrere qualche giorno da turista. Sto cercando casa e scuola per le figlie, e poi tutto sarà ancora meglio”.

Florenzi parla poi della scoperta della Ligue 1 e dei fenomeni suoi nuovi compagni di squadra: “Un campionato molto più fisico rispetto alla Serie A. Ma il Psg è forse una squadra meno francese, perché abbiamo tantissima qualità soprattutto in attacco. Neymaer e Mbappè? Non sta a me dire che sono due dei più forti al mondo, ma in rosa abbiamo anche altri grandi giocatori come Di Maria, Icardi, lo stesso Verratti, Marquinhos e Kimpembe. Abbiamo tutto per continuare a mantenere la leadership in campionato e per andare il più lontano possibile in Champions”.

Passando al sorteggio Champions, poi, Florenzi spera di non incontrare l’Inter di Conte: “Delle tre che ci possono capitare, meglio non pescare l’Inter che ha fatto una grande campagna acquisti e punta a fare bene anche in Europa. Anche l’Atalanta di Gasperini e la Lazio con Immobile sono ottime squadre, ma a dover scegliere preferirei evitare l’Inter”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy