Fiorentina, Zarate e Rogg in Corte Federale per discutere della squalifica

Il Giudice Sportivo aveva inflitto 3 giornate di stop all’argentino per lo scontro con Murillo. Nel pomeriggio si saprà se il giocatore tornerà disponibile o meno contro la Roma

di Redazione, @forzaroma

Nel pomeriggio si saprà se la Corte Federale deciderà di accettare o meno il ricorso avanzato dalla Fiorentina contro le 3 giornate di squalifica comminate a Mauro Zarate, in seguito allo scontro fisico con Murillo durante Fiorentina-Inter. Il direttore generale viola Rogg e il calciatore argentino, infatti, si sono presentati oggi negli uffici federali per discutere della punizione.

Se dovesse essere ridotta la squalifica, l’ex Lazio sarà disponibile venerdì sera contro la Roma.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy