Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news calcio

La Fiorentina rompe con Vlahovic, Commisso: “Non rinnoverà”

La Fiorentina rompe con Vlahovic, Commisso: “Non rinnoverà”

Dopo esser rimasto a Firenze nonostante le varie sirene di mercato, l'attaccante serbo ha deciso che alla scadenza del contratto non proseguirà la sua avventura viola

Redazione

Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso ha dichiarato con un comunicato societario che Dusan Vlahovic non rinnoverà. Da tempo si parla del giocatore serbo e della questione contratto, senza capire quale fosse la reale volontà del numero nove viola. Accostato durante l'estate a molte società, tra le quali anche la Roma, Vlahovic ha deciso alla fine di non lasciare Firenze e restare all'ombra del Franchi, onorando i termini del contratto.

È però di oggi la dichiarazione di Commisso in cui fa luce sulla volontà di non rinnovare da parte dell'attaccante: "Come sapete la Fiorentina ha fatto un’offerta molto importante al calciatore, una proposta di contratto che lo avrebbe reso il giocatore più pagato della storia del Club - ha scritto il presidente viola - la nostra offerta era stata, inoltre, nel tempo migliorata in più occasioni per venire incontro alle richieste sia di Dusan che del suo entourage, ma, nonostante i nostri sforzi, la proposta di rinnovo non è stata accettata.

Il contratto del serbo con la Fiorentina scadrà tra ventuno mesi, e Vlahovic dovrà capire cosa vuole fare del suo talento, a chi metterlo a disposizione. Nel frattempo il presidente Commisso è certo: "Il calciatore, come ha sempre dimostrato, darà il suo contributo per aiutare la squadra nel raggiungere i propri obiettivi, dimostrando la professionalità che lo ha contraddistinto da quando è arrivato a Firenze con il massimo rispetto dei nostri tifosi, dei suoi compagni, del mister e di tutta la Società viola».