Fiorentina, Borja Valero: “Anche quest’anno sarà dura entrare in Champions. Sabato contro il Real per capire a che punto stiamo”

“L’amichevole contro il Real Madrid è una partita affascinante e ci farà capire a che punto stiamo”

di finconsadmin

“L’amichevole con il Real Madrid sara’ importante per la Fiorentina per capire a che punto siamo. Per me poi sara’ una partita speciale, una grande emozione”. Lo ha detto l’ex di turno, Borja Valero, raccontando a Sky l’attesa per l’amichevole di lusso che lui e i suo compagni giocheranno sabato a Varsavia, contro i campioni d’Europa allenati da Carlo Ancelotti. “Ho i brividi pensando di disputare questa gara perche’ sono cresciuto nel Real, li’ mi hanno insegnato tutto quello che so – ha continuato il centrocampista spagnolo -. Il mio sogno era quello di giocare tutta la vita con quella maglia, non e’ stato possibile pero’ sono lo stesso soddisfatto di quanto ho fatto e ottenuto nel calcio. Sarebbe bello se queste fosse una sfida di Champions, ci abbiamo provato nelle ultime due stagioni ma in Italia e’ difficile perche’ ci sono solo tre posti a disposizione. Comunque ci proveremo anche quest’anno, pur se sara’ molto dura“.

 

Borja Valero ha poi commentato le voci che periodicamente accostano la Fiorentina al centrocampista del Real Khedira: “Sarebbe bello avere in squadra qualsiasi giocare del Real Madrid – ha sottolineato – perche’ sono tutti fortissimi e bravi, ma certe scelte spettano alla societa’. Io e i miei compagni intanto lavoriamo per arrivare al campionato con una squadra competitiva a vincente”. Intanto Khedira e’ sempre piu’ vicino al Chelsea

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy