Figc: Tavecchio vuole Fiona May consigliere per l’integrazione, contro le discriminazioni razziali

Tavecchio la presenterà all’approvazione del sindacato calciatori, in caso positivo varerà al più presto la nomina dell’ex campionessa del mondo di salto in lungo.

di finconsadmin

Fiona May consigliere per l’integrazione, contro le discriminazioni razziali: e’ questa l’idea di Carlo Tavecchio, neoeletto presidente della Figc, per dare seguito alla proposta lanciata nei giorni scorsi sul fronte della lotta al razzismo. Tavecchio la presentera’ all’approvazione del sindacato calciatori, in caso positivo varera’ al piu’ presto la nomina dell’ex campionessa del mondo di salto in lungo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy