Figc, Lotito decide di non candidarsi: restano in lizza Tommasi, Gravina e Sibilia

Le votazioni per il presidente della Federazione si terranno il 29 gennaio

di Redazione, @forzaroma

Alla fine Lotito si fa da parte. Nonostante avesse affermato di avere la maggioranza in serie A, il patron della Lazio ha deciso di non candidarsi per la carica di Presidente della Figc. Come si legge su Il Tempo, con il suo ritiro restano adesso in 3 a contendersi il ruolo di vertice del calcio italiano: Tommasi, Gravina e Sibilia. Il 29 gennaio si voterà e l’Italia conoscerà il nome del successore di Tavecchio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy