FIFA, via alla riforma di Governance e Comitato Etico

di Redazione, @forzaroma

Il Comitato Esecutivo della Fifa ha approvato il progetto di riforma della governance della federazione internazionale che prevede, fra l’altro, la separazione delle funzioni inquirente e giudicante del comitato etico.

 

Ad annunciarlo è stato il presidente della Fifa, Joseph Blatter, su Twitter.

«È un giorno storico per il processo di riforma della Fifa. Approvata la doppia camera per il Comitato etico», scrive il dirigente svizzero. «Una camera indaga e l’altra agisce come un giudice», spiega Blatter. «Lo avevo proposto io nel giugno 2011. È anche il punto principale nel programma della commissione indipendente di Pieth», sottolinea il n.1 della Fifa.

Il professore svizzero Mark Pieth guida la commissione incaricata di mettere mano alla governance della Fifa, dopo gli scandali e le accuse di corruzione dei mesi scorsi. Blatter ha anche incassato l’ok dell’Esecutivo al nuovo organismo di controllo e vigilanza. «Sono lieto del fatto che l’Esecutivo abbia deciso di sostenermi in questa riforma fondamentale», dice ancora Blatter, che ha anche annunciato il via libera all’ingresso di una donna nell’Esecutivo. Tutte le modifiche allo Statuto dovranno ora essere approvate in via definitiva dal Congresso Fifa che avrà luogo il 24 e 25 maggio.

(adnkronos)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy