Europa League, vittorie esterne per United, Basilea, Shakhtar e Leverkusen. Pari tra Olympiakos e Wolverhampton

Europa League, vittorie esterne per United, Basilea, Shakhtar e Leverkusen. Pari tra Olympiakos e Wolverhampton

Gli inglesi e gli svizzeri ipotecano il passaggio del turno con le larghe vittorie in trasferta

di Redazione, @forzaroma

Questa sera si sono giocate le gare dell’andata degli ottavi di finale di Europa League. Il Manchester United batte facilmente il Lask: in Austria gli uomini di Solskjaer vincono 5-0 grazie ai gol di Ighalo, James, Mata, Greenwood e Pereira. Anche il Basilea vince 3-0 in casa dell’Eintracht Francoforte. Gli svizzeri così ipotecano il passaggio del turno in Germania con le reti di Campo, Bua e Frei. Infine nell’ultima gara delle 18:55, l’Istanbul Basaksehir riesce a vincere 1-0 contro il Copenaghen con un rigore all’88’ di Visca.

Nelle partite delle 21:00 vincono fuori casa sia il Bayer Leverkusen che lo Shakhtar Dontesk. I tedeschi superano 3-1 i Rangers di Gerrard con il rigore di Havertz ed ai guizzi di Aranguiz e Bailey, per i padroni di casa non basta la rete al 75′ di Edbmundson. Gli ucraini invece espugnano la Volkswagen Arena e battono 2-1 il Wolfsburg con i gol di Moraes e Antonio: da sottolineare che entrambe le formazioni hanno sbagliato un calcio di rigore. Infine l’Olympiakos, in dieci uomini, pareggia 1-1 contro il Wolverhampton.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy