Europa League: la Lazio vince, la Fiorentina soffre e pareggia

I biancocelesti vincono e passano il turno, rimandato l’appuntamento con la qualificazione per i viola

di Redazione, @forzaroma

Lazio e Fiorentina hanno affrontato il penultimo turno dei rispettivi gironi di Europa League, ai biancocelesti di Pioli bastava un punto in casa contro gli ucraini del Dnipro per strappare il pass alla fase a eliminazione diretta mentre i viola continuano la loro rincorsa contro la ex squadra di Sousa.

LAZIO-DNIPRO

Candreva ha aperto le danze al 4′ del primo tempo ma i biancocelesti si sono fatti rimontare nel secondo tempo dal gol di Bruno Gama, la risposta laziale arriva subito grazie a Parolo prima che nei minuti di recupero Djordjevic chiudesse il discorso relativo a match e qualificazione.

BASILEA-FIORENTINA

Ad una Fiorentina rimasta in dieci uomini per l’espulsione di Roncaglia nemmeno a metà del primo tempo non basta la doppietta di Bernrdeschi durante la prima frazione, nel secondo tempo il forcing del Basilea viene premiato dai gol di Sulchy ed Elneny e rimanda i viola alla prossima partita per quanto riguarda il discorso qualificazione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy