Europa League: disastro Mou, passa la Dinamo. Pogba elimina il Milan

Orsic segna tre gol decisivi, il Tottenham cade ai supplementari. Salutano anche i rossoneri, battuti 1-0 dal Manchester United

di Redazione, @forzaroma

Arsenal, Granada e Dinamo Zagabria volano nell’urna dei quarti insieme alla Roma. La squadra di Arteta perde in casa contro i greci dell’Olympiakos grazie alla rete di El Araby, che però non riesce a pareggiare la netta vittoria 3-1 all’andata da parte dei Gunners. Stesso discorso per il Granada. Gli spagnoli perdono 2 a 1 in casa del Molde, con Vallejo che sbaglia porta e regala il vantaggio ai norvegesi. Soldado nella ripresa pareggia il conto, poi è a tempo scaduto Hestad a regalare al Molde la vittoria dell’orgoglio. Clamoroso invece a Zagabria, dove il Tottenham di Mourinho – avanti 2 a 0 all’andata – subisce la doppietta di Orsic che porta la gara ai supplementare. E’ lo stesso 28enne croato a siglare l’incredibile tripletta, con la Dinamo che spedisce fuori dalla competizione gli Spurs.

Nelle gare delle ore 21 festeggiano Manchester United, Ajax, Villarreal e Slavia Praga. Il Milan saluta la competizione, sconfitto 1-0 a San Siro dai Red Devils, che si impongono col gol di Pogba. L’Ajax ha ragione dello Young Boys con un 2-0 in Svizzera: reti di Neres e Tadic. Vincono 2-0 anche Villarreal (battuta la Dinamo Kiev con la doppietta di Gerard Moreno) e Slavia Praga (Olayinka e Stanciu decidono il match con il Rangers).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy