Diritti Tv, Mediapro ci prova ancora: assalto al bando per il triennio 2021-24

Diritti Tv, Mediapro ci prova ancora: assalto al bando per il triennio 2021-24

Il gruppo spagnolo aveva già provato ad acquisire il precedente triennio poi assegnato a Sky Sport e Dazn

di Redazione, @forzaroma

Mediapro torna alla carica e punta la Serie A. Come riporta l’Ansa, il gruppo spagnolo è pronto a un nuovo approccio con la Lega dopo i tentativi di quest’estate. Obiettivo: conquistare il bando dei diritti tv del 2021-24. 

 

Il canale tematico era il cuore del piano con cui il colosso audiovisivo aveva partecipato all’ultima asta, salvo poi perdere la partita dei diritti tv 2018-21 (poi assegnati a Sky e Dazn) per non aver presentato in tempo le fideiussioni richieste. I 64 milioni di euro di caparra versati all’epoca da Mediapro sono ancora nelle casse della Lega e non è escluso che rientrino nella nuova proposta.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy