Derby. Confcommercio, molti costretti a chiudere negozi

di finconsadmin

”Gli episodi di violenza avvenuti ieri durante il Derby non aiutano a dare un’immagine positiva della nostra citta’. Nella zona vicino allo stadio molti commercianti sono stati costretti ad abbassare le serrande per paura di incidenti”. Lo dichiara il presidente della Confcommercio di Roma, Giuseppe Roscioli. ”Tutto questo non e’ comprensibile per un evento sportivo, seppur importante come quello di ieri – spiega Roscioli -. Non si puo’ impedire, infatti, ai negozianti di svolgere tranquillamente il proprio lavoro per paura di violenze totalmente gratuite e senza senso”.

 

(ANSA)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy