Dal Brasile: “Paulinho adesso costa 20 milioni”

di Redazione, @forzaroma

Non ammonterebbe a 15, ma a 20 milioni di euro la clausola rescissoria del centrocampista del Corinthians, Paulinho, sul quale ha da tempo messo gli occhi anche l’Inter. Lo rivela la stampa brasiliana, sottolineando che soltanto la metà della somma complessiva finirebbe nelle tasche del club di San Paolo, che ha da poco rilevato il 50% del cartellino del giocatore.

 

Una brutta notizia per la società nerazzurra, che per aggiudicarsi Paulinho oltretutto deve competere anche con altre squadre europee: oltre a Chelsea, CSKA e Valencia, si sarebbe da ultimo affacciato anche il ricco team russo dello Zenit, che recentemente ha comprato il forte difensore della ‘Selecao’, Hulk, per oltre 50 milioni di euro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy