Coronavirus, l’OMS chiede all’Uefa di sospendere le competizioni internazionali fino alla fine del 2021

Per l’OMS lo scenario ideale sarebbe la sospensione delle competizioni internazionali fino alla fine del 2021

di Redazione, @forzaroma

Nelle ultime ore è andata in scena una conference call tra l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), l’Uefa e i principali club europei. Come riporta il sito veja.abril.com.br, il tema principale del dibattito è stata la questione legata ai calendari. Per l’OMS lo scenario ideale sarebbe la sospensione delle competizioni internazionali fino alla fine del 2021. La conferenza, anziché durare un’ora come inizialmente previsto, si è prolungata ed è durata due ore e mezza, con toni molto accesi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy