Coronavirus, la Serie A pianifica la ripresa: squadre in ritiro a fine aprile

Coronavirus, la Serie A pianifica la ripresa: squadre in ritiro a fine aprile

Nella prima fase i giocatori verranno sottoposti a controlli per la loro nuova idoneità sportiva

di Redazione, @forzaroma

La Serie A potrebbe ripartire prima del paese. Il DPCM che estenderà il periodo di lockdown fino al 4 maggio sarà, con tutta probabilità, approvato nei prossimi giorni. Secondo quanto riportato da Sky Sport, i calciatori di Serie A potrebbero però entrare in ritiro entro la fine di aprile. Durante la prima parte dei ritiri verrano effettuati test e visite mediche (tamponi, esami sierologici e del sangue), che consentiranno ai calciatori di ricevere una nuova idoneità sportiva. I controlli, prima del 4 maggio, sono stati programmati in modo tale da far trovare le squadre di Serie A pronte per la possibile ripresa degli allenamenti. Nella seconda fase di ritiro sarà poi possibile svolgere il lavoro in piccoli gruppi per poi aggregare l’organico al completo nella terza ed ultima fase.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy