Coronavirus, fuga Thiago Silva. La moglie: “A Parigi supermercati vuoti, in Brasile abbiamo la piscina”

Coronavirus, fuga Thiago Silva. La moglie: “A Parigi supermercati vuoti, in Brasile abbiamo la piscina”

Isabelle, moglie del difensore del PSG, ha spiegato la decisione di prendere un aereo e tornare a casa: “Situazione triste in Francia, abbiamo voluto proteggerci al meglio”

di Redazione, @forzaroma

In queste ore sta facendo discutere la decisioni di parecchi calciatori che militano nei campionati europei di prendere un aereo e tornarsene a casa. È stato così per Higuain, Pjanic e Khedira ma anche nel resto d’Europa, come nel PSG, in cui Neymar e Thiago Silva sono tornati a casa in Brasile, anche se poco prima del decreto anti-coronavirus che ufficializzava la ‘quarantena’ del paese. In particolare, tramite Instagram, la moglie del difensore ex Milan, Isabelle, ha spiegato questa scelta: A Parigi i supermercati si sono svuotati rapidamente e ogni negozio rappresenta un rischio di contagio per me e la mia famiglia. La nostra decisione, presa insieme da me e mio marito, è per questi due motivi. La situazione a Parigi è triste, abbiamo deciso di prendere un aereo per il Brasile perché qui trovo ancora le cose nei supermercati”. La moglie di Thiago Silva conclude: “In Francia la situazione è difficile e volevamo proteggere noi stessi nelle migliori condizioni. Qui abbiamo la piscina e a casa abbiamo più spazio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy