Coronavirus, Balotelli: “Dovevano far tornare la Juventus in testa prima di fermare il campionato”

Coronavirus, Balotelli: “Dovevano far tornare la Juventus in testa prima di fermare il campionato”

L’attaccante del Brescia: “La Lazio è uno squadrone. Mi auguro che il campionato non riprenda, finché c’è anche un solo caso non dovrebbe riprendere nulla”

di Redazione, @forzaroma

Il mondo del calcio si è praticamente fermato a causa dell’emergenza coronavirus. Mario Balotelli ha voluto commentare questo momento difficile con una diretta video su Instagram insieme al famoso youtuber Damiano Coccia, conosciuto anche come “Er Faina“. L’attaccante del Brescia ha parlato della situazione della Serie A lasciando anche un commento abbastanza ironico sulla Juventus. Queste le sue parole:

La Lazio è uno squadrone. Dovevano far tornare la Juventus in testa prima di fermare il campionato. Mi auguro che il campionato non riprenda, finché c’è anche un solo caso non dovrebbe riprendere nulla. Avevo detto fin dall’inizio che bisognava fermare l’Italia e la gente si è arrabbiata. Forse adesso hanno capito. Bisognava chiudere tutto subito, forse ne saremmo già venuti fuori. Di questo passo arriveremo al 2021 e avremo ancora il Coronavirus. Come si congela la stagione? Non vince nessuno e non retrocede nessuno, per me sarebbe giusto così. Fai salire due squadre dalla B e l’anno prossimo fai un campionato a 22 squadre, si possono fare tante cose ma non credo le faranno. Secondo me non si riprenderà il 3 aprile. La Champions? Devono fermarla“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy