Conte: “La Juve vuole tutto, anche la Coppa Italia”

di Redazione, @forzaroma

«Mi è molto mancato il contatto con i miei giocatori, ho capito di non poter fare a meno degli abbracci a fine partita». Dopo il rientro in panchina a Palermo, Antonio Conte non vede l’ora di tornare sul campo dello Juventus Stadium. Domani sera, a Torino, arriva il Cagliari per la prima sfida di Coppa Italia.

 

«Vogliamo riconfermarci in Italia, rimanendo in pianta stabile nei piazzati Champions per continuare a crescere – ha spiegato il tecnico bianconero in conferenza stampa –. Anche in Coppa Italia vogliamo fare il meglio possibile, è una vetrina per chi ha giocato meno. Giaccherini, Padoin, Caceres e Marrone sono eccezionali. Non mi priverò mai di loro. Ringrazio poi i tifosi: mi sono sempre stati vicini e sono grato loro perché sono stati un vero supporto anche nei momenti più difficili».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy