Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news calcio

Conference League, Conte: “Decisione UEFA ingiusta. Il Tottenham farà ricorso”

Getty Images

Gli Spurs non erano scesi in campo nell'ultima partita del girone a causa delle troppe positività al Covid. L'impossibilità di trovare una data per il re-match ha spinto la UEFA a eliminare la squadra inglese"

Redazione

Nella conferenza stampa prima della partita tra Tottenham e West Ham di domani, Antonio Conte è tornato a parlare dell'esclusione degli Spurs dalla Conference League: "E’ una decisione incredibile. Non abbiamo giocato perché avevamo tanti calciatori positivi al Covid e il governo ha deciso di interrompere i nostri allenamenti. E’ ingiusto, non è colpa nostra. Meritavamo giocare sul campo la qualificazione, non in quel modo". L'ultima partita partita contro il Rennes non ha avuto luogo e l'impossibilità  di trovare una nuova data aveva spinto la UEFA a dare la vittoria a tavolino ai francesi, sancendo l'eliminazione della squadra inglese. L'allenatore ex Inter, però, ha annunciato che il Tottenham non resterà a guardare: "Ci sarà un ulteriore passaggio che confermerà o cambierà la decisione della sconfitta a tavolino. Ma devo dire che sono deluso dall’UEFA perché era a conoscenza della situazione".