Champions League, Real Madrid-Bayern Monaco 1-0. Ancelotti imbriglia i tedeschi e si aggiudica il primo round

di finconsadmin

Si è concluso 1-0 l’incontro di andata dell’attesissima semifinale della Champions League 2013/14 tra Real Madrid e Bayern Monaco, giocata al Santiago Bernabeu. I madrileni si sono imposti di misura in una partita molto bella, intensa ed equilibrata.

 

Ancelotti ha impostato la partita con grande sagacia, chiudendo ogni spazio dietro in modo da sterilizzare il consueto possesso palla dei tedeschi, per poi provare a ripartire in velocità’; la scelta è stata premiata al 19’, quando Benzema ha finalizzato con una stoccata da pochi passi un’ azione di contropiede innescata da una fuga di Coentrao sulla sinistra. Gli uomini di Guardiola hanno imposto il loro gioco per tutta la partita, cercando di allargare le maglie della difesa dei padroni di casa con la loro manovra avvolgente, ma sono riusciti a minacciare con costanza la porta di Casillas solamente nel finale, quando le loro azioni offensive si sono fatte più convinte, aggressive e concrete.

 

Nonostante la vittoria dei blancos la questione qualificazione resta ancora apertissima. Il match di ritorno è in programma tra sei giorni a Monaco: lo spettacolo è assicurato.

 

Real Madrid – Bayern Monaco 1-0
19’Benzema

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy