Champions League, la Juventus vince con la Dinamo Kyev. Pari Lazio a Dortmund

Ronaldo, Chiesa e Morata trascinano i bianconeri. Gli uomini di Inzaghi tornano dalla trasferta tedesca con un punto

di Redazione, @forzaroma

Si chiude anche la quinta giornata dei gironi di Champions League, serata ricca di gol e di verdetti. La Juventus si rialza dopo il pareggio di sabato scorso contro il Benevento. A farne le spese è la Dinamo Kiev in un match che non ha mai avuto il risultato in discussione. Il 3-0 finale porta le firme di Chiesa (21′), al primo gol in bianconero, Ronaldo (57′) e Morata (66′) che realizza così la sua sesta rete nella competizione. La squadra di Pirlo si porta così a 12 punti, distante tre lunghezze dal Barcellona (vincente contro il Ferencvaros) che affronterà al Camp Nou nel prossimo match. Altro risultato utile per la Lazio, che nella trasferta tedesca contro il Borussia Dortmund porta a casa un punto prezioso. A sbloccare il match è Guerreiro al 44esimo su assist di Hazard. I tedeschi vengono però raggiunti dagli uomini di Inzaghi al 67esimo, col solito gol dal dischetto di Immobile. Biancocelesti che dovranno conquistarsi la qualificazione nell’ultima giornata contro il Brugge: i belgi infatti hanno avuto la meglio sullo Zenit e distano solo due punti.

Il match clou della serata, la sfida dell’Old Trafford tra Manchester United e Paris Saint Germain, si conclude con un 1-3 a favore degli ospiti che tengono così vive le speranze qualificazione. Nell’altra partita del girone H il Lipsia batte 4-3 il Basaksehir e vola a 9 punti, appaiata alle altre due big del gruppo. Il Chelsea strapazza il Siviglia con un sorprendente 0-4 e si aggiudica così il primato del gruppo E, con gli spagnoli già certi del secondo posto. L’altra sfida del girone vede il Krasnodar vincente sul Rennes per 1-0.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy