Champions League, Juventus agli ottavi. Lazio ok con lo Zenit, avanti Siviglia e Chelsea

I bianconeri battono il Ferencvaros con un gol di Morata al 92′ e centrano il passaggio del turno. La squadra di Inzaghi supera 3-1 i russi e si avvicina alla qualificazione

di Redazione, @forzaroma

Si chiude la prima giornata di coppe europee. La serata di Champions League ha visto impegnate due italiane. Juventus e Lazio. La squadra di Pirlo centra tre punti casalinghi all’ultimo respiro contro gli ungheresi del Ferencvaros, battuti 4-1 all’andata. In vantaggio gli ospiti, poi il pareggio di Cristiano Ronaldo e infine Morata al 92′. Una vittoria che permette alla Juventus di festeggiare già stasera il passaggio agli ottavi di finale, visto il contemporaneo ko della Dinamo Kiev in casa con il Barcellona (4-0), anche lui qualificato. La Juve è a +8 proprio su Ferencvaros e Dinamo. Vince la Lazio in casa con lo Zenit San Pietroburgo: il 3-1 contro i russi all’Olimpico è firmato Immobile (doppietta) e Parolo. Per gli ospiti in gol Dzyuba. I biancocelesti salgono a 8, al secondo posto dietro il Borussia Dortmund (a 9 grazie al 3-0 contro il Bruges). Il club belga insegue al terzo posto con 4 punti mentre lo Zenit è già fuori. Nelle gare delle 19, Siviglia e Chelsea vincono 2-1 in casa rispettivamente di Krasnodar e Rennes ed entrambe si qualificano aritmeticamente per gli ottavi. Il PSG supera di misura il Lipsia nello scontro diretto del gruppo H: basta il gol di Neymar su rigore all’11’. Nell’altro match il Manchester United batte 4-1 l’Istanbul Basaksehir e balza al primo posto solitario, a +3 su PSG e Lipsia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy