Champions League, Genk-Napoli 0-0: Ancelotti frena in Belgio

Champions League, Genk-Napoli 0-0: Ancelotti frena in Belgio

Pareggio a reti bianche degli azzurri alla Luminos Arena

di Redazione, @forzaroma

Il Napoli rallenta in Belgio. Dopo la vittoria rotonda, netta e convincente contro il Liverpool nella prima giornata di Champions, la squadra di Carlo Ancelotti sbatte contro il muro del Genk. Una sfida sin da subito ostica per gli ospiti, che non riescono a trovare le consuete trame di gioco schierando in avanti, nonostante il palo di Callejon e la traversa di Milik prese al quarto d’ora del primo tempo. A complicare le cose per gli azzurri ci ha pensato anche l’infortunio di Mario Rui – sin li tra i migliori – messo K.O. da un problema muscolare. Neanche la girandola di cambi nella ripresa aiuta Ancelotti, anzi. Il Napoli abbassa la guardia e i padroni di casa vanno vicinissimi al vantaggio nel finale con Hagi. Un mezzo passo falso che, in ottica primo posto del girone, costringerà i partenopei a fare risultato pieno nella prossima partita europea contro il Salisburgo.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy