Champions, l’Atletico vince 2-1 ma non basta. La finale di Cardiff sarà Real Madrid-Juve

I colchoneros si illudono dopo essersi portati sul 2-0 in 16′, poi Isco li condanna. Zidane sfiderà Allegri

di Redazione, @forzaroma

L’Atletico Madrid non ce l’ha fatta. Il Real, dopo aver subito 2 gol nei primi 16 minuti, ha trovato al 42′ la rete del 2-1 che ha di fatto chiuso ogni discorso sulla qualificazione. In finale ci vanno i galacticos dove affronteranno a Cardiff la Juventus di Massimiliano Allegri, che ieri ha eliminato il Monaco di Mbappé e Falcao.

I colchoneros si erano portati in vantaggio con Niguez al 12′. Dopo soli 4 minuti è arrivato il raddoppio di Griezmann su rigore. La rimonta sembrava possibile, ma al 42′ il Real Madrid ha trovato il gol grazie a Isco. Il madridista si è fatto trovare pronto sulla ribattuta di Oblak e ha messo dentro il tap-in vincente che ha spento qualsiasi speranza per i ragazzi di Simeone.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy