Castellacci: “Non credo che la ripresa della Serie A sia a rischio”

Queste le parole dell’ex medico della Nazionale: ”Ci sono dei nuovi contagi, ma inutile creare allarmismi”

di Redazione, @forzaroma

Enrico Castellacci, ex medico della Nazionale e presidente dell’Associazione dei Medici del Calcio (LAMICA), ha parlato a Radio Punto Nuovo sui nuovi contagiati nel mondo del calcio. Queste le sue considerazioni: “Non dobbiamo preoccuparci troppo, ma dobbiamo stare attenti. I calciatori sono stati in giro, durante le vacanze e qualche contagio può capitare. Ora per fortuna cominciano i ritiri, quindi i ragazzi saranno blindati e avranno tutto il tempo di riprendersi in vista del campionato. Si tornerà un po’ tutti nella bolla e il protocollo vigente è quello ormai solito. Non credo che la ripresa del campionato sia a rischio, sono ottimista. I club stanno mantenendo una soglia dell’attenzione altissima. Forse bisognerà rivedere i protocolli, anche perché servirà più elasticità”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy